Home » Chi siamo

Emotivamente vicini agli Sposi

Ci piace farci "vicini" agli sposi e a quello che accade in quella particolare festa di famiglia per entrare così in comunicazione con quello che poi vogliamo comunicare con la fotografia.Viviamo così il matrimonio come amici ospiti ma con professionale discrezione. Possiamo così raccontare il giorno del vostro Matrimonio in maniera spontanea e originale.

Gianfranco Segantin

Gianfranco Segantin

Fotografo professionista per Matrimonio TAU VISUAL ed ANFM, nato il 19-12-1959 a Lido di Venezia. Inizia la sua esperienza fotografica grazie alle macchine fotografiche di famiglia. Seguono negli anni numerosi corsi, studi, stages ed aggiornamenti sulla fotografia in genere e poi sul Matrimonio e sul ritratto, in sedi diverse in Italia ed all'estero. E' amante della famiglia, della musica, degli animali, della natura.

Sara Zambon

Sara Zambon,

Fotografa professionista per Matrimonio TAU VISUAL ed ANFM, nata il 13-05-1967 a Milano.
Dopo il Liceo Artistico comincia a lavorare in campo fotografico con Gianfranco nel 1984 nasce così la società Segantin e Zambon.
Sara esegue studi fotografici e stages in Italia ed all'estero ed aggiornamenti riguardo alla fotografia di Matrimonio. Approfondimenti continui su: applicazioni avanzate di Photoshop, ritrattistica, pittura.
Amante dei bambini e della natura, continua a coltivare la passione per l'arte grafica e l'arte fotografica indirizzata al sociale, ai ritratti di bambini ma soprattutto al Matrimonio.
Gianfranco e Sara si sono sposati nel 1987 e sono genitori di quattro figli: Claudia, Fabio, Elisabetta, Erica.

Che emozione fare fotografie!

Difficilmente il fotografo potrà comunicare qualcosa se non viene trasportato all’interno della realtà da ritrarre.
Se voglio ritrarre bene un bambino dovrò diventare bambino e pensare come un bambino, farmi come lui.Se voglio ritrarre un filosofo cercherò di vivere il suo profondo lavoro interiore.
Per questo motivo ci lasciamo coinvolgere emotivamente dalle foto che facciamo perché, altrimenti, verrebbero immagini senza anima. Non è raro per noi quindi, durante le varie fasi di un servizio, emozionarci.

Farsi simili per vedere

Plotino: "E' necessario, infatti, che l'occhio si faccia eguale e simile all'oggetto per accostarsi e contemplarlo. L'occhio non vedrebbe mai il Sole se non fosse già simile al Sole, nè un'anima vedrebbe il bello se non fosse bella." Enneadi- 250d.c.

Vedere con gli occhi?

Certe volte si pensa che gli occhi siano sufficienti per vedere, non accorgendoci così della nostra pochezza.
 “Se un uomo vive basandosi solo su ciò che materialmente vede, cade in una profonda cecità.
Allora limita il proprio orizzonte al punto che gli sfugge l’essenziale”.    J.R.

La Nostra Famiglia:

1999

Oggi

Fotografo di Matrimonio a Venezia- Wedding Photographer in Venice

Segantin e Zambon Tel e Fax +39 041 5260281 Via Sandro Gallo 149/A - 30126 Lido di Venezia
P.Iva 02101550271 foto@segantinzambon.it